1
Francesco Marroccu, ds del Genoa da una decina di ore, ha parlato nel pre-partita della sfida Parma: “Vogliamo ripartire provando a trovare quella serenità persa nelle ultime settimane, confidando in una squadra ben costruita e con buoni valori”.

Come ritrova la squadra?
“L’umore mi è sembrato alto, ho visto solo due allenamenti però ho trovato una squadra in salute e sorridente”.

Errore lasciarsi?
“No, una scelta condivisa perchè arriva un momento in cui dobbiamo essere onesti e io avevo consumato tutte le energie, non sarei stato una buona scelta in quel momento. Ora avevo la nostalgia. E’ stato un campionato particolare l’anno scorso, con il lockdown e una tensione fuori dal normale. Avevamo undici punti quando sono arrivato, ci ha piegato la schiena quella cavalcata”

Priorità?
“Il mio lavoro è un mix di tante cose, la squadra ha dei valori e nel calcio è la chimica tra le persone che ci lavorano che fa la differenza. Il Genoa ha dei buoni valori. Scamacca? Mi ha impressionato, una fisicità e una tecnica fuori dal comune, e una sensibilità che fa ben sperare”.

Alleggerirete la rosa?
“E’ prematuro parlarne, seguo il Genoa da due giorni, ma numericamente abbiamo bisogno di essere snelliti. Il gruppo portante è valido”.