In attacco ieri novanta minuti di panchina per Zè Eduardo, il cui futuro è ancora tutto da verificare. E' stato lo stesso attaccante, in un'intervista concessa ai media brasiliani e poco gradita alla società, a confermare l'interesse del Flamengo e l'esistenza di una proposta, trasferimento in prestito, respinta dal Genoa.

La sua partenza aprirebbe nuovi scenari, con il Genoa di nuovo sul mercato per cercare almeno un attaccante esterno: si tiene d'occhio, ad esempio, Sansone, già a quota 11 gol in serie B con il Sassuolo; può tornare d'attualità Sculli, che sabato a Siena ha litigato con Reja.

(Il Secolo XIX)