Futuri padroni del 'calcio reale', ma anche di quello virtuale: le giovani promesse si prendono Fifa 19, tutti i segreti per sfruttare al meglio i campioni in erba della Serie A su FIFA Ultimate Team!



Il futuro tra i pali del Napoli e una garanzia anche per la Nazionale: Alex Meret è una delle rivelazioni di questo campionato. Capace di non incassare nessuna rete da fuori area in questa Serie A (un solo gol concesso dalla distanza, contro l'Arsenal in Europa League), il portiere classe '97 si è imposto tra i migliori numeri uno del campionato italiano e anche su Fifa 19 non scherza: carta oro base da 75 di overall, che diventa 76 con l'edizione Champions League.






Nel video, il pro player Daniele Paolucci svela i principali punti di forza di Meret in FUT: 77 in tuffo, 78 di riflessi e 75 di piazzamento lo rendono un ottimo estremo difensore a cui affidarsi almeno nelle fasi iniziali del gioco. Unica pecca il rinvio: solo 66, un portiere da non coinvolgere sistematicamente nell'avvio dell'azione.



SEGUI LE 'GILLETTE GIOVANI PROMESSE' SU GILLETTE_ITALIA







Buone statistiche di base, ma la stagione in corso consegnerà certamente a Meret una carta oro raro migliorata nella prossima edizione di Fifa. Con quali valutazioni? Potenzialmente simili a quelle della carta IF conquistata con l'ingresso nella squadra della settimana (TOTW): 81 di overall e valori importanti, come l'86 in riflessi. E' Meret il protagonista del nuovo appuntamento settimanale dedicato alle 'Gillette giovani promesse' su Fifa 19!