67
Volpato, Baldanzi, Nasti... Scorrendo la lista degli attaccanti dell'Italia convocati da Nunziata per l'Europeo Under 19 (QUI l'elenco completo) sembra ci siano tutti. Non manca nessuno. O quasi. Lì davanti un'assenza pesante c'è: lo Zurigo infatti non ha fatto partire Willy Gnonto, l'attaccante classe 2003 protagonista nei giorni scorsi nella Nazionale di Mancini (è diventato il marcatore più giovane degli Azzurri).

IL SONDAGGIO DELL'HOFFENHEIM - Gli svizzeri se lo tengono stretto e se lo coccolano finché possono, perché sanno che nei prossimi mesi c'è la possibilità concreta che vada via. Gnonto è il giocatore del momento, per lui c'è la fila di club italiani ed esteri. Tanti interessamenti, ma l'unico club che si è mosso concretamente per il ragazzo è l'Hoffenheim: i tedeschi hanno fatto un primo sondaggio con lo Zurigo, per capire se ci sono margini per una trattativa. Quanto costa? 10 milioni di euro, è stata la risposta. 

IN SERIE A - Prima ancora che debuttasse con Mancini, sul giocatore aveva acceso i riflettori la Roma alla quale, però, ora si aggiungono altre società interessate a Willy. Dal Torino alla Fiorentina, passando per il Sassuolo. Occhio anche all'Olanda, dove il giocatore piace ad Ajax e Psv. La volontà dell'attaccante è quella di andare in una squadra dove possa giocare con continuità per essere valorizzato e continuare a crescere. Tante società su Gnonto, l'Hoffenheim è la prima a muoversi.