3
Come scrive il Corriere dello Sport da ieri il capitano "è cittadino onorario sportivo". Tifosi in festa, fischi cancellati. "Questa è casa mia". La straordinaria accoglienza per la cerimonia rinnova il patto d'amore tra Marek e la città.