79
Voglio di giocare, voglia di andare via. Cambiare aria, scegliere un club nel quale possa essere davvero protagonista. Timo Werner vuole lasciare il Chelsea, lo ha comunicato a Tuchel e spero che il club possa accontentarlo, prima della fine del mercato. Non intende forzare la mano, non vuole andare allo scontro, ma ha chiesto ai suoi agenti di essere accontentato, perché a Londra non è più felice. Questione di stimoli e di tranquillità, quella che ha perso nelle ultime settimane. Nell'anno del Mondiale vuole tornare a sentire la fiducia, in una squadra che possa esaltare le sue qualità.

JUVE - Il Chelsea per il momento non ha fatto muro e ha aperto alla cessione in prestito (Werner va in scadenza nel 2025), ma non a titolo gratuito e soprattutto pretende che gli venga pagato interamente lo stipendio, che è vicino ai 15 milioni di euro lordi all'anno. Una cifra che al momento spaventa Lipsia, dove l'attaccante ex Stoccarda è diventato grande e vorrebbe tornare, e la Juve, al quale è stato proposto. Ad Allegri Werner piace, ma la priorità al momento si chiama Morata. Se non dovessero esserci le condizioni per riportare in Italia l'attuale punta dell'Atletico Madrid verrà affrontato l'argomento con il Chelsea. Che nei giorni scorsi ha ricevuto le avance del Newcastle, destinazione che non scalda particolarmente Werner.