Calciomercato.com

  • Getty Images
    Il Milan di Maldini: i 5 momenti top e le 5 scelte flop della sua gestione

    Il Milan di Maldini: i 5 momenti top e le 5 scelte flop della sua gestione

    • Emanuele Tramacere
    Un'era si è ufficialmente chiusa ieri sera quando, come anticipato in anteprima da Calciomercato.com (LEGGI QUI L'ARTICOLO), Gerry Cardinale ha deciso di esonerare Paolo Maldini e quindi sollevarlo dall'incarico di dirigente per il suo Milan che ricopriva dal 5 agosto 2018, prima accanto a Zvonimir Boban e poi promosso con al suo fianco Frederic Massara. 5 anni di gestione che hanno inevitabilmente vissuto momenti di alti e bassi, fatti di scelte, non solo di mercato, ma anche comunicative e gestionali che hanno contribuito sì a riportare il Milan a livelli competitivi arrivando anche a vincere lo scudetto, ma crollando poi nella stagione 2022-23 che è culminato poi con la rottura con la proprietà. 



    Abbiamo scelto i 5 momenti top, principalmente di mercato con i nomi di Leao e Theo Hernandez in cima alla lista e i 5 momenti flop, inevitabile la citazione per De Ketelaere, di questi 5 anni di gestione. Scorri la gallery, sei d'accordo con le nostre scelte?

    Altre Notizie