83
Il Milan non molla Nikola Milenkovic: il difensore serbo della Fiorentina, ieri autore di una prova maiuscola coronata dal gol contro la Roma, è uno degli obiettivi principali del direttore tecnico Paolo Maldini per rinforzare la retroguardia rossonera, che necessita di freschezza e centimetri. Per questo proseguono in maniera vigorosa i discorsi tra la dirigenza meneghina e l'agente del calciatore, Fali Ramadani, con il quale è andato in scena un incontro proprio la scorsa settimana.

LA FIORENTINA CHIEDE 35 MILIONI, MA IL RINNOVO... - Classe 1997, titolare della nazionale serba, scovato dalla Viola nel Partizan Belgrado, Milenkovic è un centrale moderno, di fisico e posizione: al momento non ci sono passi avanti per quanto concerne il suo rinnovo con la società di Rocco Commisso, che comunque tiene monitorata la situazione tramite i contatti con l'entourage. Il Milan ha voluto capire quale fosse la situazione del 22enne a Firenze, con la richiesta economica che parte da 35 milioni di euro per la sua cessione.

PAQUETA' NELL'AFFARE - L'idea del Milan è quella di includere Lucas Paquetà nell'affare, per invogliare la società viola a cedere un calciatore che potrebbe diventare un problema, visto che le trattative per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 sono bloccate. Il brasiliano, che il ds toscano Pradé chiese in prestito già a gennaio e che valuta l'addio al Milan al termine del campionato per ritrovare continuità e minutaggio, può diventare una carta importante nella chiusura di questa trattativa. I discorsi continuano, alla ricerca della quadra. 

@AleDigio89