162
Ozan Kabak è la nuova idea per la difesa del Milan. Un'occasione giovane e di talento, preferita da Elliott rispetto a opportunità di età diverse che possono diventare anche più costose. Poco conosciuto? Non per lo scouting del Milan, perché questo centrale turco classe 2000 è uno dei difensori più promettenti in circolazione. Kabak gioca nello Stoccarda dove ha brillato, è stato acquistato per 11 milioni dal Galatasaray sorpassando la Roma ma Paolo Maldini ha voluto incontrare i suoi agenti perché convinto possa essere un nome all'altezza. Un faccia a faccia diretto, consigliato anche da Ricky Massara che seguiva il turco per conto della Roma già da gennaio.


LA CLAUSOLA E KOSTAS - Ozan Kabak infatti grazie alla retrocessione dello Stoccarda ha visto attivarsi una vantaggiosa clausola da 15 milioni di euro per acquistarlo subito, opportunità che il Milan sta considerando in una lista dove Lovren è un altro nome presente ma non così in alto. La convinzione è di fare un ottimo investimento per presente e futuro, gli agenti hanno ascoltato il progetto rossonero e l'offerta al difensore, che è al momento uno dei prospetti più corteggiati d’Europa. Il Milan si sente in corsa anche perché ha capito che la Roma non fa il minimo sconto per Kostas Manolas, servono 36 milioni e ad oggi raggiungere l'accordo sulla piena cifra con i giallorossi è complicatissimo, il Napoli spinge nonostante il greco gradisse pure la destinazione Milan. Ecco che Kabak scala posizioni, palla a Maldini, valutazioni in corso anche con Giampaolo.