Commenta per primo

Un grande pareggio, quello del Milan, anche se non una grande prestazione ed è proprio per questo che Allegri e i suoi uomini devono festeggiare il verdetto del Camp Nou: avevamo già il visto il Barcellona distratto e spocchioso sabato sera con la Real Sociedad. In Champions lo abbiamo trovato meno cattivo e meno determinato del solito, come se fosse sazio dei suoi successi e sicuro che alla fine chi ha i giocatori più forti vince facile. Ma non è stato così, Il Milan non avrà Messi, ma ha comunque un Pato di livello mondiale - mai visto un gol così dopo 50 secondi - e una forza morale straordinaria, forse pari a quella del Manchester United