Riccardo Sottil si è trasferito a gennaio in prestito secco al Pescara. La società abruzzese vorrebbe trattenerlo, come testimoniato dalle parole del numero uno biancazzurro Sebastiani: "Ho chiesto alla Fiorentina di poterlo avere il prossimo anno, ci sono possibilità che resti". Secondo quanto riportato da FirenzeViola.it, c'è la volontà da parte della Viola di valutare il ragazzo, nell'ottica di metterlo a disposizione di Montella, qualora l'allenatore lo dovesse ritenere pronto per un impiego più stabile e continuativo. Di certo, a giugno, quando si concluderà il periodo di prestito, Sottil farà ritorno a Firenze. In caso di nuova partenza in prestito, però, l'opzione abruzzese sarebbe a quel punto da considerarsi assolutamente prioritaria.