È iniziata la missione inglese dell’Inter. Dopo la visita a Lugano, Piero Ausilio è rientrato in Italia direzione Linate per imbarcarsi su un volo per Londra, dove incontrerà la dirigenza del Manchester United per intavolare la trattativa Lukaku. I nerazzurri hanno l’ok del calciatore ma, complice l’inserimento della Juventus, hanno deciso di dare un’accelerata alle pratiche e proprio per questo il ds della società di viale della Liberazione è andato a trattare in prima persona con i Red Devils.

C’è da trovare l’ok sulla formula, dato che sull’esborso totale non c’è alcuna distanza tra i club. L’Inter ha accettato la richiesta avanzata dagli inglesi, ma Marotta è Ausilio spingono per un prestito oneroso e un pagamento dilazionato, mentre il Manchester vorrebbe incassare il denaro in meno tempo possibile. È questo l’unico nodo attualmente esistente tra Inter e United, che in queste ore cercheranno di trovare la quadra. Il calciatore spinge per approdare in nerazzurro e Conte è in pressing per averlo a disposizione per la tournée. Ausilio è volato in Inghilterra per accorciare i tempi. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com