Calciomercato.com

VIDEO Cambiasso:| 'Vittoria della compattezza'

VIDEO Cambiasso:| 'Vittoria della compattezza'

i microfoni di Sky la parola a Esteban Cambiasso. Dopo la vittoria sul Catania, al giocatore chiedono subito un suo pensiero in vista della prossima gara di campionato, che sarà contro il Bologna: "Ma prima del Bologna abbiamo il Tottenham, quindi un passo alla volta. Diamanti compagno di squadra? L'esperienza mi dice che devo pensare solo ai miei".

Si analizza poi nello specifico la gara: "Sicuramente le partite si giocano in due, per cui nel bene e nel male le responsabilità vanno divise. Loro hanno sfruttato la prima occasione e questo gli ha dato la possibilità di giocare un primo tempo su di giri. Sapevamo che un gol avrebbe cambiato tutto, anche se magari non una rimonta com'è stata. Siamo riusciti a reagire ed è importante. Se può essere questa la scintilla decisiva per la stagione? È fondamentale perché poteva significare un sorpasso del Catania. Ora invece abbiamo di fronte una situazione positiva, che ci dà fiducia per affrontare le prossime gare. Nel calcio si tende spesso a parlare troppo della condizione fisica, ma molte volte conta di più quella psicologica. Ora speriamo di ritrovare continuità, anche perché, ad eccezione della Juventus, nessuna squadra ha avuto questo pregio".

A Cambiasso viene poi chiesto di quanto accaduto tra Cassano e Stramaccioni: "È abbastanza normale che molte delle cose che accadono si sanno. Per fortuna per noi e purtroppo per voi, escono molte meno cose di quelle che accadono. Quanto mi dà fastidio che sia successo proprio ora? Dico che la squadra è compatta, perché una vittoria così arriva solo se si è compatti. Al contrario, si butta tutto via. In Italia ho imparato che tante volte squadra nervosa è squadra vittoriosa... Come riaccoglieremo Cassano nel gruppo? Sono già uscite troppe cose, adesso non sarò io a fare uscire altro. Lo ha detto anche il mister: faremo finta che è stato squalificato una giornata come oggi lo è stato Ranocchia. E saranno disponibili per le prossime gare".

Infine, una domanda sul Tottenham: "Li conosciamo, speriamo di fermarli tutti, Bale e gli altri".

Altre notizie