1093
E' fatta per il passaggio di Andrea Pinamonti dall'Inter al Sassuolo. Dopo gli incontri a Milano di martedì sera e di oggi a pranzo, i dirigenti nerazzurri e neroverdi hanno trovato l'accordo per il trasferimento dell'attaccante classe 1999 in Emilia. La formula è quella del prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni di euro. 

L'EREDE DI RASPADORI, DOMANI LE VISITE - Sarà lui a sostituire numericamente Giacomo Raspadori, che è dunque vicino al trasferimento al Napoli. L'ormai ex Inter dovrebbe svolgere le visite mediche nella giornata di domani e sostituirà nel modulo di Dionisi l'amico Gianluca Scamacca, passato al West Ham. Per Pinamonti è pronto un contratto quadriennale fino a giugno 2026 con un ingaggio da 2,4 milioni di euro netti all'anno.