Commenta per primo
Luca Gotti, allenatore dell'Udinese, parla ai microfoni di Radio Sportiva di Rodrigo De Paul e Juan Musso, che piacciono a Inter e Milan: "La cosa che dice il direttore Marino è molto verosimile perché questi sono giocatori che hanno molto mercato e sappiamo che la realtà di Udine è abituata a preparare giocatori per altri contesti. Bisognerà capire quali saranno le condizioni, quale sarà il mercato e se le quotazioni saranno congrue al valore dei giocatori stessi. L'Udinese non è una società che svende i propri atleti o che ha bisogno di fare cassa immediata, quindi le situazioni sono tutte da vedere".