277
L'idea di ripartire il 13 giugno dalla Coppa Italia non piace alle due squadre milanesi. Dopo la presa di posizione ufficiale del presidente rossonero Scaroni, i nerazzurri starebbero meditando una mossa ancora più clamorosa. Secondo la Gazzetta dello Sport, per provocazione l'Inter scenderà in campo a Napoli con la formazione Primavera. 

La rabbia dei nerazzurri è dovuta al fatto che nella prima settimana rischia di dover giocare tre partite: il 14 giugno a Napoli la semifinale di ritorno in Coppa Italia, il 17 giugno l'eventuale finale a Roma e il 20 giugno il campionato di Serie A (il recupero con la Sampdoria o sempre a San Siro contro il Sassuolo). Se ne riparlerà oggi nel Consiglio di Lega.