Commenta per primo

 

Il sito Fcinternews.it riporta le cifre che l'Inter avrebbe pagato a Gian Piero Gasperini a fronte della rescissione del contratto: al tecnico di Grugliasco sarebbero andati 750 mila euro più altri benefit, per un totale di circa 1 milione di euro di buonuscita (il suo biennale gli garantiva circa 1,5 milioni a stagione).
 
Nessuna rescissione contrattuale invece per lo staff dell'allenatore, che da luglio lavorava con lui sulla preparazione della squadra: il contratto di Luca Trucchi, Ivan Juric e Bruno Caneo (rispettivamente preparatore atletico, assistente e collaboratore tecnico di Gasperini, ndr) verrà rispettato fino alla sua conclusione nel 2013.