90
Ivan Perisic e l'Inter pronti a dirsi addio? Non necessariamente. Perché se è vero che l'esterno croato è sul mercato, non è da escludere una permanenza a Milano. I fattori decisivi in questo senso possono essere due: l'entità delle offerte dalla Premier, unico campionato per il quale il croato sarebbe pronto a fare le valigie, e la voglia di Antonio Conte di puntare su di lui, che sarà determinante per le strategie di mercato del club. 

TENTAZIONE PREMIER - Non è un mistero che il giocatore abbia grande voglia di mettersi alla prova nel campionato inglese. Nonostante qualche timido interessamento dell'Arsenal, però, non sono arrivate offerte di spessore ad oggi. Il croato, infatti, è sì pronto a lasciare l'Inter, ma solo per trasferirsi in un club di eguale prestigio. Perisic non farà passi indietro e, anche se le sirene della Premier continuano a tentarlo, il giocatore sarebbe pronto anche a restare per mettersi a disposizione di Antonio Conte.

CONTE CI PENSA - Nell'epurazione che ha in mente Antonio Conte, pronto a mettere alla porta Icardi e Nainggolan, ritenuti elementi instabili, non rientra a pieno titolo anche Perisic. L'ex allenatore del Chelsea è disposto a valutare il croato per capire i margini di utilizzo del giocatore, che dal punto di vista tecnico e tattico può essere perfetto per lui. Il ritiro può quindi essere decisivo per il futuro di Perisic, che tra la tentazione Premier e la voglia di lavorare con Conte, resta un rebus per l'Inter. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com