38
Esordio amaro in Champions League per l'Inter, che cade in casa contro il Real Madrid dopo una buona partita. Il tecnico dei nerazzurri, Simone Inzaghi, commenta ad Amazon Prime Video al termine dell'incontro: "Purtroppo dovevamo prestare più attenzione, mancava un minuto alla fine. C'è dispiacere, perché dopo una prestazione del genere sono qui a commentare una sconfitta, però dobbiamo guardare avanti, come abbiamo tenuto il campo con il Real Madrid. Alla squadra ho chiesto personalità e coraggio, li abbiamo avuti, purtroppo abbiamo trovato un grande portiere. Devo commentare quello che ho visto, mi dispiace tantissimo per i tifosi, la società, i nostri giocatori. Hanno dato tutto, ma con queste grandi squadre non puoi abbassare un attimo la concentrazione che ti puniscono. Il calcio è questo, ma giocando così sono fiducioso per la qualificazione agli ottavi". 


POSITIVO E NEGATIVO - "Positivo è come abbiamo tenuto il campo, l'aggressività con cui abbiamo aggredito il Real Madrid. Qualcosa che non mi porterei sono tutte quelle parate di Courtois, dovevamo metterle dentro e non andava così".