67
Nemmeno il tempo di archiviare il largo successo contro il Bologna che l'Inter è già proiettata alla sfida infrasettimanale contro la Fiorentina. A complicare l'avvicinamento alla partita di martedì sono gli infortuni di Joaquin Correa e Arturo Vidal, che tengono in apprensione Simone Inzaghi. Gli esami a cui è stato sottoposto nella serata di ieri l'attaccante argentino, sofferente per una forte contusione al bacino, hanno dato esito negativo e mantengono aperte le possibilità di un recupero per Firenze.

NESSUN RISCHIO - In evoluzione, ma meno ottimistica, la situazione di Vidal, escluso dalla partita col Bologna per un affaticamento muscolare; il cileno sarà nuovamente monitorato nella giornata di domani, ma Inzaghi non vuole prendersi alcun tipo di rischio, considerando che sabato prossimo arriva a Milano l'Atalanta e il tecnico nerazzurro vuole arrivarci nella migliore condizione possibile.