Grazie alla promozione in Serie A del Bologna, è scattata la clausola per il riscatto obbligatorio del giovane terzino senegalese Ibrahima Mbaye (classe 1994): nelle casse dell'Inter entrano 3 milioni di euro.