49
A un passo da Stefan de Vrij e Kwadwo Asamoah, che il 30 giugno si svincoleranno rispettivamente da Lazio e Juventus, l'Inter lavora anche su altri obiettivi di mercato. In particolare, Tuttosport in edicola oggi, analizzando le strategie di mercato nerazzurre, punta l'obiettivo sugli esterni d'attacco. I nomi sono quelli di Marlos e di Sabitzer

MARLOS - Marlos Romero Bonfim, classe 1988 dello Shakhtar Donetsk, è un mancino abituato a giocare sulla fascia destra, ha un contratto fino al 2019 ed era già stato avvicinato dall'Inter due stagioni fa. 

SABITZER - Marcel Sabitzer, classe 1994, nazionale austriaco dell'RB Lipsia, è l'altro giocatore seguito dai nerazzurri. Piede destro, rispetto a Marlos ha dalla sua l'età: quattro anni fanno la differenza, a livello progettuale e di contratto. Per quanto riguarda le capacità realizzative, i due si equivalgono: 18 reti in 78 gare con l'RB Lipsia per Sabitzer, mentre Marlos ne ha fatti 41 in 160 con lo Shakhtar: per entrambi, un gol ogni quattro partite.