Calciomercato.com

Inter, proposto Salah: la situazione

Inter, proposto Salah: la situazione

  • Fabrizio Romano
Un'ala per Roberto Mancini. Se Cerci e Lamela sono i sogni, l'Inter dovrà fare i conti anche con la realtà. Lo sa bene Piero Ausilio, che sta monitorando anche piste più accessibili e meno costose. Un'idea tra queste? Mohamed Salah, già sul taccuino del ds nerazzurro dai tempi del Basilea e adesso riserva praticamente fissa nel Chelsea schiacciasassi di José Mourinho. Un profilo che tecnicamente piace molto, anche allo stesso Mancini. Attorno all'entourage di Salah qualcosa ha già iniziato a muoversi: "Siamo in attesa di un confronto col Chelsea", conferma l'entourage del giocatore a Calciomercato.com. La situazione, a quanto ci risulta, ruota proprio attorno alle scelte dei Blues che solo un anno fa hanno investito poco meno di 15 milioni di euro per averlo.

SITUAZIONE - All'Inter, Salah è stato proposto da intermediari che sanno della sua situazione in possibile uscita. Con un'idea di base che si incastra col budget di Ausilio, ovvero quella di un prestito oneroso con ingaggio pagato dal club nerazzurro. Questa la soluzione che avallerebbe l'Inter. Prima, però, serve una risposta dal Chelsea: il confronto con Salah ci sarà entro metà dicembre, quando Mourinho farà sapere se vorrà liberare l'ex Basilea in prestito o meno. Senza dimenticare che la concorrenza per lui è tanta (anche dalla Premier League) e che lo Special One tiene tanto alle alternative per il suo Chelsea, specialmente da gennaio quando la stagione entrerà nel vivo e serviranno tanti uomini per proseguire su questi ritmi.

SUMMIT - Si parlerà anche di questo, come della volontà di Salah di giocare più delle tre presenze totalizzate finora a Stamford Bridge in questa stagione. Sascha Empacher, agente del ragazzo, si confronterà con Mou e a quel punto potrà avere una risposta sul futuro di Mohamed. Per l'Inter, ma non solo. Con Mancini che aspetta...


 

Altre notizie