Commenta per primo

L'Inter che scenderà stasera in campo a Mosca sarà la prima europea di Ranieri. Il tecnico romano, dalla sua, deve far tornare la squadra a giocare a certi livelli ma soprattutto cercare di non fare errori clamorosi.

Ranieri ha cercato di mettere in campo la squadra per come era ed è abituata a giocare, in questo periodo non può fare altro. Che poi si possa vincere anche in Europa sarà il futuro a dirlo, sta di fatto che l'obiettivo finale di Ranieri è uno: valorizzare Ricardo Alvarez e soprattutto dare vita alla coppia Giampaolo Pazzini-Diego Milito: i due, come ammesso da Ranieri "sono ottimi giocatori". Segno che il tecnico testaccino ha in mente la loro rivalorizzazione. C'è da chiedersi cosa ne sarà, a questo punto, di Diego Forlan