L'Inter lo vuole da tempo e lo ha osservato da vicino anche ieri, lui si fa desiderare. Dopo la sfida di Champions League persa col suo Shakhtar Donetsk contro la Roma, Bernard ha parlato a Esporte Interativo del suo futuro: "Si chiude un ciclo di cinque anni per me, con un inizio turbolento a causa dell'allenatore che c'era prima. Poi è arrivato un nuovo tecnico, ho avuto più opportunità e ho iniziato ad andare bene. Non c'è ancora nulla di certo o definitivo, valuterò bene le proposte che arriveranno e sceglierò quella che mi permetterà di dare continuità al mio calcio. Ho già chiarito con lo Shakthar che non intendo rimanere in questo club, sto mirando a cose più grandi".