56

Occhi puntati sul Mondiale in Qatar, testa alla ripresa del campionato. Manca un mese esatto alla Serie A, il 4 gennaio l’Inter affronterà il Napoli nel big match del 16º turno (ore 20.45). 

LUKAKU - Come arriveranno i nerazzurri? I riflettori sono accesi su Romelu Lukaku, che è andato a Malta insieme al resto della squadra e dopo la delusione mondiale col suo Belgio rientrerà a Milano alla fine della prossima settimana. Come lui anche Onana. 

AI MONDIALI - Chi invece è ancora in Qatar, ognuno con la propria nazionale, sono Dumfries e de Vrij con l’Olanda e Lautaro con l’Argentina che si sfideranno nei quarti in una gara con l’Inter sullo sfondo; ma anche Brozovic che domani con la sua Croazia affronterà il Giappone.  

A PARTE - Situazione diversa per El Tucu Correa, che in Qatar non ci è andato per un’infiammazione al tendine d’Achille, il ct dell’Argentina Scaloni l’ha escluso dai convocati e dopo qualche giorno di vacanza extra dovrebbe tornare a lavorare a parte. Insieme all’argentino si alleneranno anche D’Ambrosio e Darmian. 

LE DATE DELLA TOUNRÉE - Il resto del gruppo si è radunato un paio di giorni fa ad Appiano: tutti in fila dietro a Simone Inzaghi, il primo ad arrivare. Presente anche il ds Piero Ausilio. Ieri doppia seduta d’allenamento, oggi la partenza per Malta dove l’Inter rimarrà fino a venerdì prossimo.

LE AMICHEVOLI - Per i nerazzurri sono in programma due amichevoli: domani 5 dicembre giocherà contro il Gzira, mercoledì 7 affronterà il Salisburgo.