9

Al termine di Italia-Germania, il commissario tecnico Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "Siamo stati un po' polli nel concedere il pareggio subito. È un peccato. Non è stata una partita facile soprattutto all'inizio ma poi siamo stati bravi. Sono contento per loro. Sono stati bravi. Non era una partita facile contro una grande Nazionale".
 
SUI TANTI GIOVANI IN CAMPO - "Noi dobbiamo pensare alla nostra squadra. Abbiamo giovani bravi, speriamo crescano in fretta. Noi abbiamo sofferto all'inizio perché eravamo titubanti. Poi abbiamo iniziato a giocare. Sono stati bravi. Ora non cambia nulla. La strada è lunghissima.”