2
Roberto Mancini, commissario tecnico dell'Italia, parla a Vivo Azzurro: "Sono molto orgoglioso di quello che mi sta accadendo.  Per un allenatore diventare ct della propria Nazionale è il massimo. Futuro? Nel calcio ci sono anche momenti negativi e ora sta a noi riportare l'Italia dove merita. E' sempre stata tra le migliori al mondo e speriamo d'avere tutte le componenti dalla nostra parte". 

SUI CONVOCATI - "Dobbiamo fare in fretta e mettere in piedi una squadra che possa vincere l'Europeo e poi il Mondiale. Chi arriva in Nazionale è un professionista e sa cosa deve fare"