117
Dopo nove risultati utili consecutivi, l'Italia trova la prima sconfitta della gestione di Antonio Conte. Nell'amichevole di Ginevra, contro il Portogallo, finisce 1-0, grazie al gol di Eder al 53esimo minuto, arrivato dopo un assist in trivela di Quaresma. Azzurri poco brillanti dal punto di vista fisico e a lunghi tratti dominati dalla squadra di Fernando Santos. Sullo 0-0 occasione per Bonucci, con un colpo di testa che però finisce sul palo. Dopo il primo gol, il Portogallo ha la possibilità di raddoppiare, ma non riesce a trovare lo spiraglio giusto. Nel finale grandi occasioni per l'Italia, prima con Vazquez e poi con Ranocchia, il cui tiro finisce a fil di palo. Per il Portogallo è la prima vittoria contro l'Italia dal 1976.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; De Sciglio (73' Pasqual), Bonucci, Ranocchia, Darmian; Soriano (59' Vazquez), Pirlo, Bertolacci (76' Parolo); Candreva (65' Gabbiadini), Immobile (73' Matri), El Shaarawy (68' Sansone).

PORTOGALLO (4-3-3): Beto; Vieirinha  (46' Cedric), J.Fonte, B.Alves(59' D.Carriço), F.Coentrao  (24' Eliseu); J.Moutinho, Tiago (46' A.Silva), D.Pereira; Varela (76' Nani), Eder, Quaresma (86' Pizzi).

Italia-Portogallo 0-1
53' Eder (P)