Commenta per primo

Queste le parole di Cesare Prandelli alla vigilia di Italia-Repubblica Ceca: "Dal punto di vista nervoso non dovremo sbagliare nulla. La sofferenza con la Bulgaria a Palermo è stata dovuta alla stanchezza, ma siamo rimasti ordinati, saper soffrire è una qualità, per una squadra. La Repubblica Ceca si gioca le ultime opportunità, ma noi vogliamo chiudere la pratica, ottenere la qualificazione. E’ il nostro grande obiettivo, e una grande opportunità. La formazione? Non voglio dare vantaggi agli avversari. Il mio futuro? Ripeto che dopo la qualificazione avremo l’opportunità di essere più chiari".

 

Get Adobe Flash player