17
Dopo la sconfitta di Bruxelles con il Belgio, l'Italia torna in campo questa sera, a Bologna al Dall'Ara alle 20.45 ,per sfidare la Romania, che sarà presente ad Euro 2016. Una sfida non facile per gli uomini di Conte, che si troveranno ad affrontare la migliore difesa delle qualificazioni con soli due gol subiti. Antonio Conte cambierà qualcosa, ma non moltissimo: confermata la coppia d'attacco Eder-Pellè che si trova a meraviglia, spazio ad El Shaarawy nel 4-4-2 che ha disegnato il Ct. A destra ancora fiducia a Florenzi, apparso tra i più brillanti nella sfida contro il Belgio, mentre a centrocampo riposto per Parolo. Al suo posto il sampdoriano Soriano.

GLI AVVERSARI - Nella squadra di Iordanescu ci sono diverse conoscenze del calcio italiano. Tra i pali c'è il fiorentino Tatarusanu, davanti al quale agirà Chiriches, che non sta trovando tanto spazio nel Napoli di Maurizio Sarri. Infine, nei tre trequartisti che agiranno alle spalle dell'unica punta Stancu, c'è l'ex Udinese Torje. 

PROBABILI FORMAZIONI 
Italia-Romania (ore 20.45)
ITALIA (4-4-2): Buffon; Darmian, Bonucci, Barzagli, Chiellini; Florenzi, Marchisio, Soriano, El Shaarawy; Eder, Pellè.
ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat; Pintilii, Oban; Torje, Sanmartean, Maxim, Stancu.