9
Chi si ricorda di Janny Sikazwe? Se il nome non vi dice niente è perché è un arbitro della federazione Zambiana che raramente abbiamo visto all'opera, ma che sarà il direttore di gara di Belgio-Canada, ai Mondiali di Qatar 2022. C'è però un clamoroso precedente che lo vede come protagonista. Il fischietto era il direttore di gara di Tunisia-Mali, gara valida per la Coppa D'Africa 2021.

Ancora niente? Quella partita finì in campo per ben due volte, entrambe prima del 90esimo. Colpa del 'colpo di testa' dell'arbitro che impostò male due volte il cronometro e prima fischiò la fine all'86esimo, poi, dopo essere stato richiamato, fischiò per tre volte pochi minuti dopo, ma comunque 17 secondi prima del 90esimo. 

Intervistato poco dopo raccontò: '"Ho visto persone andare a lavorare fuori dal paese e tornare in una bara. Ero molto vicino a tornare così. I dottori mi hanno detto che il mio corpo non si stava raffreddando. Sarebbe passato solo un po' di tempo prima che finissi in coma, e sarebbe stata la fine. Penso che Dio mi abbia detto di porre fine alla partita. Mi ha salvato".