Commenta per primo

Antonio Caliendo, procuratore di David Trezeguet, parla del suo assistito e rivela: "Ho proposto a Lotito David Trezeguet".

"David è un giocatore che ormai non deve più dimostrare niente a nessuno - ha spiegato l'agente a lalaziosiamonoi.it -. E' integro e il suo valore è sotto gli occhi di tutti. Nel momento in cui si è deciso di guardare al di là dei colori bianconeri ha subito pensato alla Lazio. Trezeguet ha tanti estimatori: ci ha chiamati l'Hercules e abbiamo parlato con il Saragozza, ma davanti alla chance di giocare in questa Lazio, si è detto entusiasta".

"Anche Lotito era eccitato dall'idea di ingaggiare David - ha aggiunto Caliendo -, ma per dire sì voleva l'ok di Reja. Da quel momento in poi però non li ho più sentiti. Per far venire Trezeguet alla Lazio non esistono difficoltà d'ingaggio. Ripeto è solo una scelta di ordine tecnico".