107
La Juventus fa sul serio per Juan Miranda. Nel blitz a Barcellona di Fabio Paratici, il club bianconero ha ribadito il suo interesse per l'esterno blaugrana classe 2000, che per qualche settimana aveva accarezzato l'idea di ritagliarsi un ruolo in prima squadra come alternativa di Jordi Alba prima dell'arrivo dal Betis Siviglia di Junior Firpo.  Il club catalano ha deciso in quel momento di privarsi di uno dei talenti più interessanti sfornati negli ultimi anni dalla sua cantera, ma non vorrebbe perderne completamente il controllo. Tradotto, preferirebbe cederlo in prestito secco e per questo motivo considera più che valido il piano B che conduce al Marsiglia (Zubizarreta lo conosce molto bene) o se ne priverebbe a titolo definitivo per non meno di 20 milioni di euro.

PIANO JUVE - Qualcosa però potrebbe cambiare nelle prossime ore. La Juventus, che per il ragazzo in scadenza nel 2021 era pronta a investire 5 milioni di euro, proponendo in alternativa il nome di Daniele Rugani nell'ambito di un'operazione più ampia che prevederebbe anche l'inserimento di un conguaglio economico a favore del club bianconero, ha deciso di cambiare strategia. Secondo Calciomercato.com Paratici questa sera sarà di nuovo a Barcellona per presentare una nuova offerta: 10 milioni di euro, senza l'inserimento di contropartite. Una cifra che potrebbe cambiare i piani dei blaugrana.