Due anni fa fu lui il grande colpo in entrata della Juventus: Gonzalo Higuain, l’innesto che ridefinì per sempre i limiti del calciomercato italiano. Per il Pipita il club bianconero ha investito 90 milioni di euro - cifra già versata in due rate nelle casse del Napoli - ma 104 presenze e 55 gol più tardi la sua avventura a Torino potrebbe essere finita. Vendere il numero 9? L’operazione è tutt’altro che impossibile, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico.

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM