Commenta per primo

La parola scudetto resta tabù.
Conte vola basso: "Restiamo studenti".
"Però dopo una notte così puoi pure fantasticare, senza i sogni siamo morti".