53
Il Paris Saint-Germain pensa a Cristiano Ronaldo. ​Il portoghese, tornato a lavorare alla Continassa, a 35 anni compiuti continua non smette di avere estimatori e pretendenti. L'ultimo è il presidente del Paris Saint-Germain Nasser Al Khelaifi, che a France Football ha parlato così di CR7: "Mostra una determinazione unica, una straordinaria forza di carattere. Resta sempre motivato dal desiderio di essere migliorarsi, giorno dopo giorno, spingendosi oltre i propri limiti. E' un grande esempio per gli atleti del futuro".

CAMPIONE E IMMAGINE - Dopo aver accettato di pagare quasi un milione di euro di risarcimento per far ritirare alla Fifa la denuncia di corruzione legata all'assegnazione dei diritti ai media per i Mondiali del 2026-30, secondo il Corriere della Sera Al Khelaifi non disdegna di tornare a esporsi in maniera decisamente più positiva, soprattutto in questo momento con il Psg fermo ai box. Il suo interesse per Ronaldo - come campione e come immagine - potrebbe essere legato anche al Mondiale in Qatar nel 2022.