Commenta per primo

Giornata intensa per Beppe Marotta, dg della Juventus. Il dirigente è stato pizzicato al 5° piano dell'Atahotel Executive a discutere animatamente al telefono. "Parlavo con il Parma di Toni", confessa Marotta. Poi altre rivelazioni di mercato. "Palombo non ci interessa, non so perchè il suo nome è sempre stato accostato alla Juventus. I colloqui con l'agente Tinti? Il procuratore non ha solo Palombo".