16

Sarà Juventus-Napoli, non solo fino a maggio. Le squadre di Agnelli e De Laurentiis saranno protagoniste nella corsa Scudetto e nuovamente sul mercato, dopo essere state antagoniste nella finestra invernale. Il Napoli ha strappato alla Juventus Armero, esterno sinistro colombiano, e ha lottato fino alla fine per Neto, che tra i due litiganti ha scelto i rubli dello Zenit San Pietroburgo.

In estate sarà grande bagarre per almeno tre giocatori: il nome più caldo è quello di Mauro Icardi, gioiellino classe 1993 della Sampdoria, che nonostante la proposta di rinnovo fino al 2018 farà la valigia. Cresciuto nella cantera del Barcellona, la punta italo-argentina è un obiettivo dichiarato del presidente De Laurentiis, ma piace molto a Conte, che lo preferisce a Belfodil. Della Sampdoria piacciono molto anche Poli, per cui la Juve sembra in netto vantaggio, e lo spagnolo Obiang. Sarò duello anche per Luciano Vietto, attaccante argentino classe 1993 del Racing di Avellaneda. Il Napoli vuole pensare in grande, la Juventus è avvisata.