1
Demetrio Albertini, presidente del Settore Tecnico della Figc, è intervenuto alla Gazzetta dello Sport: "Sono in treno, torno da Coverciano dove ho presenziato agli esami del master da allenatori. E sul patentino di Andrea Pirlo c’è la mia firma, ne sono lusingato".

SCUDETTO - «È una partita tra Juve e Inter ma è difficile capire adesso: il mercato post Covid è stato atipico. Ed è ancora aperto».

PIRLO - «Può fare bene, ha dalla sua un club molto organizzato e grandi campioni. Come tecnico non può essere giudicato alla prima stagione, però Andrea è abituato alle sfide. E molto spesso le vince».