2

Aria di triplete, vent'anni dopo. Come Marcello Lippi, anche Max Allegri è riuscito a portare la Juve al primo tentativo non solo sul trono più alto d'Italia ma anche almeno fino alla finale di Coppa Italia e della competizione europea. Facendo anche meglio, considerando come nel 1995 la Juve di Lippi fosse impegnata nella Coppa Uefa e non in Champions League come la Juve di oggi. E rimane quella l'unica stagione nella storia bianconera con la Juve capace di arrivare fino in fondo per entrambe le coppe dopo essersi già cucita sul petto il tricolore: in quell'occasione il gruppo di Lippi nella sfida infinita con il Parma si aggiudicò la Coppa Italia ma dovette cedere sotto i colpi di Dino Baggio nella doppia finale europea. Da mercoledì tocca alla Juve di oggi dimostrare di essere, se non la più forte di tutti tempi, quantomeno la più vincente.

N. B.