194
La Juventus fa passi in avanti per il trequartista. Il primo nome sulla lista di Beppe Marotta e Fabio Paratici è sempre Julian Draxler, talento classe '93 dello Schalke 04. Nei giorni scorsi il direttore sportivo bianconero è volato in Germania, dove ha avuto i primi contatti con la società tedesca e ha incontrato Draxler e il suo agente, per sondare la disponibilità del giocatore a un trasferimento a Torino. Nuovi sviluppi sono attesi in serata, quando arriverà in Italia un intermediario che sta curando la trattativa e vedrà i dirigenti juventini.

LE CIFRE - La trattativa tra Juventus e Schalke è ufficialmente iniziata, come confermato ieri dalle parole del ds dei tedeschi, Horst Heldt, che ha ammesso i contatti con i bianconeri. Questa mattina Tuttosport riportava le parole di Roger Wittman della Rogon, agenzia he gestisce molti giocatori della Bundesliga, secondo cui l'affare si può chiudere sui 25 milioni. Oggi lo stesso Wittman ha parlato al sito tedesco Reviersport.de, dicendo invece che "non c'è ancora alcun accordo". Nel weekend Beppe Marotta volerà in Germania per chiudere la trattativa di Vidal, che sosterrà le visite mediche con il Bayern Monaco. Nell'occasione, il dg bianconero tornerà a farsi sentire con lo Schalke per Draxler. La richiesta dei Konigsblauen continua a essere di 35 milioni, la Juve non vuole spingersi oltre i 25 bonus compresi. Con il giocatore, che ieri ha chiesto 5 milioni a stagione, i bianconeri sperano invece di trovare l'intesa intorno ai 3,2. Passi avanti, Draxler resta il primo obiettivo.