270

Meno tre. Conto alla rovescia per l'attesissima finale di Champions League che sabato sera vedrà la Juventus sfidare il Barcellona all'Olympiastadion di Berlino per centrare il Triplete. Calciomercato.com segue LIVE la giornata delle due squadre.

19.30 - Carlos Tevez, attaccante della Juventus, ha rilasciato un'intervista al sito della Uefa a tre giorni dalla finale di Berlino: "Allegri mi ha permesso di giocare liberamente ed è per questo motivo che in questa stagione ho ottenuto risultati migliori della scorsa. Il Barcellona è la migliore squadra al mondo ed affronteremo i tre attaccanti più forti, quindi dovremo lottare per condurre una partita che vada oltre il concetto di perfezione. Evra? Per me è un grande amico, come un fratello. La sua presenza in campo porta beneficio a me e a tutta la squadra. Inno della Champions? E' qualcosa di speciale, è un’esperienza unica sentirlo prima dell’inizio della partita".

19.00 - Oggi è stato il giorno di Xavi Hernandez. Il centrocampista del Barcellona ha salutato ufficialmente il Barcellona, prima della finale di Champions League con la Juventus. Queste le parole d'addio del numero 6 blaugrana: "Vorrei ringraziare uno per uno tutti i soci e i tifosi del Barcellona, il mio pensiero va a chi mi ha manifestato il suo affetto e mi ha chiesto di rimanere ancora, ma il mio grazie va soprattutto al Barcellona. Sono arrivato ad appena 11 anni e nemmeno nel migliore dei miei sogni potevo immaginare di vivere tutto quello che ho vissuto con questo club. Prima di andar via voglio vincere un'altra Champions League, ma spero che questo non sia un addio se non un arrivederci a presto". 

18.00 BARTOMEU FIDUCIOSO - Il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, ha paralto della finale di sabato sera ai microfoni di Radio Cadena Ser: "Luis Enrique? So che è molto dura essere allenatore del Barcellona, i tifosi sono molto esigenti. Non credo che se ne andrà, anzi, vedo molto entusiasmo sia da parte nostra che sua a proseguire il rapporto. Dani Alves? Stiamo ancora trattando per il rinnovo. I rapporti con Dani e l'agente sono buoni, abbiamo proposto un biennale con opzione. Stiamo ridiscutendo la situazione, vedremo come andrà. Elezioni? Non è il momento di parlarne, c'è la finale di Champions League ad un passo. Ad inizio stagione nessuno poteva pensare ad un'annata così, andiamo a Berlino carichi di entusiasmo. Sono ottimista per sabato, però dobbiamo fare attenzione alla Juventus. Sono una grande squadra, va rispettata. Sarà molto difficile vincere, ma abbiamo lavorato bene in questi giorni.

17.40 CHIELLINI, IL COMUNICATO JUVE - Come si legge sul comunicato ufficiale dellla Juventus: "I ragazzi di Allegri hanno curato anche quest’oggi la preparazione tattica in ogni minimo dettaglio. Con loro, sul terreno di gioco, c’era anche Andrea Barzagli, che ha svolto l'intera seduta di allenamento con la squadra.  Durante la stessa, tuttavia, Chiellini è stato costretto ad abbandonare il campo per un dolore al polpaccio sinistro. Le sue condizioni verranno valutate domani". 

15.50 ALLARME CHIELLINI - Preoccupazione per Giorgio Chiellini a tre giorni dalla finale di Champions League con il Barcellona: il difensore bianconero ha terminato anzitempo l'allenamento a causa di un fastidio muscolare che dovrà essere valutato nelle prossime ore. Buone notizie invece per Andrea Barzagli, che oggi ha lavorato in gruppo. 

14.00 A VINOVO AGNELLI E CONTROLLI ANTIDOPING - Per la Juventus, questa mattina a Vinovo allenamento a porte chiuse, in vista della finale di Champions League di sabato contro il Barcellona. Presente al centro sportivo bianconero anche il presidente Andrea Agnelli. Per i campioni d'Italia, oggi è stata anche la giornata dei controlli antidoping di routine previsti dalla UEFA. 

13.54 LA COREOGRAFIA DEL BARCELLONA - Il Barcellona ha svelato in anticipo sul proprio profilo Facebook ufficiale, l'anteprima della coreografia che i supporter blaugrana esibiranno a Berlino nel corso della finale di Champions League. Di fatto verrà riprodotta la scritta "Mas que un club" che campeggia sulle tribune del Camp Nou.

#DR3AMThis will be the mosaic at the UEFA Champions League Final featuring FC Barcelona versus JuventusLike and share this post to support the team!Així serà el mosaic a la final de BerlínFes m'agrada i comparteix aquest post per donar suport a l'equipAsí será el mosaico en la final de BerlínHaz Me Gusta y comparte este post para apoyar al equipo en Berlín#JuveFCB #UCLFinal #HalloBerlin FC Barcelona

Posted by FC Barcelona on Mercoledì 3 giugno 2015
13.10 NEYMAR SFIDA LA SCARAMANZIA - Dopo aver conquistato la Liga spagnola e la Coppa del Rey, il Barcellona è pronto a lanciarsi alla conquista della Champions League. Protagonista assoluto insieme a Messi sarà sicuramente Neymar Jr. L'attaccante brasiliano è da sempre molto fiducioso nei propri mezzi e in quelli della rosa blaugrana, ma sulla sua pagina Facebook ufficiale è andato oltre sfidando la scaramanzia.
Come immagine di copertina, infatti, il fantasista ha pubblicato una foto con le tre coppe schierate e sulla terza, quella della Champions, campeggia la scritta "next week" (la prossima settimana ndr.) come per dire che arriverà la vittoria anche della terza coppa del famoso Triplete.
 

 


12.05 INIESTA ANCORA A PARTE - Prosegue a ritmi serrati anche l'avvicinamento del Barcellona alla finale di Berlino. Anche oggi Andres Iniesta sta svolgendo allenamento a parte, ma non perde l'ottimismo e la fiducia per la sua presenza in campo all'Olympiastadion come testimonia il suo divertente tweet.
 

 



12.00 LA CARICA DI BONUCCI 

11.20 INIESTA COME SEEDORF - Se scenderà in campo nella finale di sabato per Andres Iniesta sarà record. Nella storia della Champions League, infatti, solo Clarence Seedorf ha toccato quota 4 finali conquistate, mentre Iniesta, per ora, è fermo a quota 3. Inoltre, contando anche le passate edizioni della Coppa Dei Campioni, arrivando a quota 4 Iniesta entrerebbe nelle top 8 dei giocatori con più finali conquistate agganciando gli ex Real Madrid Marquitos e Rial, l'ex Liverpool Phil Neal e proprio Clarence Seedorf. Inarrivabile per ora, resta Francisco Gento primo a quota 6.

11.15 PIRLO UOMO COPERTINA



10.30 LUCHO INVITA TOTTI
- Il quotidiano catalano Mundo Deportivo rivela che Luis Enrique ha invitato Totti a Berlino. Il capitano della Roma ha accettato la proposta dell'allenatore spagnolo del Barcellona. Sabato sera allo stadio ci saranno anche l'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e il presidente dell'Inter, Erick Thohir insieme a Javier Zanetti. 

10.00 POLPO VELENOSO
- Il centrocampista francese della Juventus, Paul Pogba ha dichiarato: "Allegri, io non gigioneggio, sono fatto così. Il Manchester United? Sono felice alla Juve. Il Barça? Mi piace... vederlo perdere"

9.30 CINQUE STELLE - La Juventus alloggerà all'hotel Regent di Berlino.