21
Ieri sera l'emozionante addio tra le lacrime all'Allianz Stadium, oggi il saluto di Paulo Dybala alla Juventus e ai suoi tifosi con un video su Instagram in cui ripercorre i sette anni in bianconero.

"Sono arrivato qui a 21 anni, come il numero che allora portavo sulle spalle. In questi anni sono cresciuto come calciatore e come uomo: sono stati anni bellissimo, pieni di gioia, di lavoro, di gol e di vittorie. Non sempre è andato come speravo o come meritavamo, ma ci siamo sempre rialzati. Grazie a questa squadra ho tagliato traguardi davvero importanti, qui ho trovato compagni speciali, mi sono sempre sentito amato dai tifosi, dalla gente, dai bambini. E questo non lo dimenticherò mai. Con il tempo sono cresciute le responsabilità e ho sempre cercato di essere all'altezza: siamo stati insieme sette anni, sette anni di momenti bellissimi e anche qualcuno difficile. Le nostre strade oggi si dividono, ma vi porterò sempre nel mio cuore, perché mi avete tanto amore, tanto rispetto. Io spero di avervi dato un po' di gioia. Grazie a tutti".