Se Massimiliano Allegri e la sua squadra preparano la delicata sfida contro l'Inter, in casa Juventus la dirigenza continua a lavorare sottotraccia per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico livornese. Secondo Tuttosport, i bianconeri hanno stabilito le priorità del mercato 2019. Un piano tra gennaio e giugno per aumentare ulteriormente il livello di un organico già ricco di campioni.

I NOMI - L'obiettivo numero uno per la difesa è sempre Matthijs de Ligt. Il difensore classe 1999 piace (e non poco) anche a Barcellona e Paris Saint-Germain; l'Ajax chiede almeno 50 milioni per lasciarlo partire, con la Juventus che si è mossa da tempo con il suo agente Mino Raiola. I grandi sogni della dirigenza bianconera portano i nomi di Paul Pogba e Isco. I rapporti tra il francese e Mourinho, tecnico del Manchester United, sempre ai minimi storici, con i Red Devils che potrebbero lasciarlo partire già a gennaio davanti a una buona proposta. Come riferisce Tuttosport, il clamoroso ritorno di Pogba potrebbe concretizzarsi già nel mercato di gennaio, così come l'arrivo di Isco dal Real Madrid. Solari continua a utilizzarlo col contagocce, tenendolo molto spesso fuori dall'undici titolare. "Se arriva un'offerta irrinunciabile, il Real può lasciarlo partire già a gennaio" assicurano dalla Spagna. La Juve resta vigile e attende novità per tentare l'assalto.