Commenta per primo

Toni da Champions. Sono quelli della Juve, che vince per la terza volta di fila, cosa che non le era mai riuscita in questa stagione, e del suo attaccante, Luca Toni appunto, decisivo nella rimonta sul Genoa con l'assist per Matri e con il gol del 3-2.

Segna al Genoa ma non ha nessuna rivincita da prendere contro la sua ex squadra, lui pensa solo alla rincorsa dei bianconeri all'Europa che conta, adesso distante sei punti: 'Vogliamo arrivare in alto e pensare partita dopo partita, a cominciare dalla Fiorentina domenica'.

(Leggo - Edizione Torino)