Bale nel bene e Karius nel male. Sono loro i due protagonisti della finale di Champions League vinta 3-1 dal Real Madrid contro il Liverpool a Kiev. Il portiere tedesco regala il gol del vantaggio a Benzema, rilanciandogli addosso con le mani il pallone, poi finito in rete. Rinvigorito dal momentaneo pareggio di Mané, Karius non può far nulla sulla rovesciata di Bale, che poi lo sorprende con un tiro dalla lunga distanza sul quale commette la seconda papera di una serata da incubo. 

Fatte le debite proporzioni con la diversa importanza delle due competizioni, un po' come era successo lo scorso 9 maggio a Donnarumma nella finale di Coppa Italia persa 4-0 dal Milan contro la Juventus a Roma. Scherzo del destino, recentemente il Liverpool ha sondato proprio i due portieri italiani in campo quella sera all'Olimpico: Buffon (che ha detto 'No, grazie' perché preferisce il PSG) e il giovane rossonero. Il problema per Donnarumma è che la valutazione di mercato fatta dal Milan (50-60 milioni di euro) non coincide con quella dei Reds, pronti a investire una cifra tra i 30 e i 40 milioni per il suo cartellino. C'è ancora tempo per cambiare idea o trovare altre soluzioni, ma una cosa è certa: al Liverpool serve un nuovo portiere