Il trasferimento di Carlao al Torino è ormai imminente. Ulteriori conferme dell'operazione arrivano direttamente dall'APOEL Nicosia, club proprietario del cartellino del difensore brasiliano. Attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la società cipriota ha fatto sapere che Carlao ha manifestato l'intenzione di lasciare l'APOEL dopo l'offerta giuntagli ieri sera dal Torino.
“L’APOEL Calcio – si legge nel comunicato – annuncia che il giocatore Carlao ha espresso l’intenzione di lasciare la nostra società, dopo la proposta presentata ieri sera da parte della squadra italiana, il Torino FC che milita nel campionato di Serie A. Per effettuare il trasferimento entro il 10 gennaio, la squadra italiana deve pagare il prezzo della clausola che è inserita nel contratto in base all’opzione sottoscritta in estate al momento del rinnovo del giocatore con la nostra società”.
La clausola rescissoria è di 500.000 euro: è questa quindi la cifra che pagherà il Torino per acquistare a titolo definitivo Carlao.