342
L’incontro tra Inter e Roma per Edin Dzeko è avvenuto. Marotta e Fienga si sono visti in Lega questo pomeriggio e la società di viale della Liberazione ha alzato la propria offerta a 13 milioni di euro più 2 di bonus. Ancora lontani dalle richieste giallorosse (20 milioni di euro) ma sicuramente un corposo passo in avanti rispetto alla prima proposta da 8 milioni di euro. La palla passa adesso alla Roma, che dovrà dare una risposta.

SITUAZIONI OPPOSTE - nerazzurri avanzano nel tentativo di accontentare Conte il prima possibile, ma la trattativa è tutt’altro che chiusa. La novità è che i due club hanno finalmente intrapreso un nuovo dialogo, con cifre poi adeguate rispetto a quelle che sono le richieste giallorosse. L’Inter adesso attende, così come Dzeko, che ha da tempo raggiunto con i nerazzurri un accordo triennale da 5,5 milioni di euro a stagione. La Roma non ha fretta, cerca un’alternativa al bosniaco e punta a incassare il più possibile, l’Inter ne è consapevole e lavora ai fianchi con pazienza.