16
L'Inter comprerà almeno un terzino sinistro durante il prossimo mercato estivo. Perché Dalbert è in uscita e non può esserci più il solo Asamoah a coprire quella fascia, da qui le prime mosse da parte di Beppe Marotta e Piero Ausilio alla caccia di un laterale mancino: Emerson Palmieri è un nome spuntato negli ultimi giorni, i segnali dal giocatore sono arrivati ai nerazzurri. L'italo-brasiliano tornerebbe volentieri in Italia anche in vista dell'Europeo, vuole più spazio e sa che all'Inter potrebbe giocarsi il posto da titolare con continuità.

PROBLEMA CHELSEA - Insomma, da parte del terzino sinistro ex Roma c'è disponibilità e apertura a parlarne. Ma il problema che sta frenando questa opportunità si chiama Maurizio Sarri: il manager del Chelsea in caso di permanenza a Londra ha già chiesto di non perdere Emerson, ancor più di fronte alla chiusura del mercato imposta dall'Uefa. Sarri ritiene Palmieri fondamentale per l'anno che verrà, essendoci un doppio impegno serio con la Champions League e la volontà di alzare il livello in Premier. Se dovesse restare, Sarri pretenderebbe di blindare Emerson Palmieri, lo ha già chiesto alla dirigenza. E l'Inter prende nota, aspettando di capire i margini di fattibilità anche per questa operazione.